Home Libri “I PESCI DEL MARE NON HAN NUMERO” di Simone Dini Gandini...

“I PESCI DEL MARE NON HAN NUMERO” di Simone Dini Gandini Sabato 9 febbraio (ore 16,30) presso la Biblioteca Ragazzi

131
SHARE

Dal medioevo a oggi: un libro di filastrocche basate sul Bestiario di Brunetto Latini, maestro di Dante. Il volume di Simone Dini Gandini, con le illustrazioni di illustrazioni di Fausto Montanari è una raccolta di filastrocche che prendono spunto dal Bestiario del Tresor, l’enciclopedia duecentesca di Brunetto Latini. Si tratta di un catalogo di animali, fantastici e non, le cui caratteristiche nel Medioevo erano prese per vere: in quel periodo ci si rivolgeva al Tresor come oggi ci rivolgiamo a internet o alle moderne enciclopedie. Un viaggio tra storia e fantasia, zeppo di draghi, basilischi, formiche avide d’oro, struzzi smemorati,\r\nsirene, unicorni…\r\n\r\nLa presentazione: sabato 9 febbraio alle ore 16,30 presso la Biblioteca ragazzi in piazza Mazzini. Sarà allestito un\r\nlaboratorio che vedrà i bambini all’opera nella realizzazione di un proprio animale da bestiario contemporaneo. A partire da piccoli modelli in stencil, ogni bambino comporrà a piacimento un proprio animale fantastico sul modello degli animali presenti ne I pesci del mare non han numero. Età: a partire dai 6 anni.

\r\n

Fonte: Ufficio Stampa Fondazione Carnevale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here