Home Uncategorized ROBERTO COSTANTINI VINCE IL PREMIO CAMAIORE LETTERATURA GIALLA 2012

ROBERTO COSTANTINI VINCE IL PREMIO CAMAIORE LETTERATURA GIALLA 2012

86
SHARE

\r\n\r\nRoberto Costantini con “Tu sei il male” (Marsilio) vince la nona edizione del Premio Camaiore di Letteratura Gialla organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Camaiore con la consulenza tecnica dello scrittore Giampaolo Simi.\r\n\r\nDurante la serata svoltasi venerdi 7 dicembre 2012 nella splendida cornice del teatro dell’Olivo, la giuria popolare ha assegnato a Roberto Costantini ventinove voti contro gli undici andati a Marcello Simoni autore de “Il mercante di libri maledetti” (Newton Compton) e gli otto voti raccolti da Massimo Carlotto autore di “Respiro corto” (Einaudi). “Ringrazio la giuria dei lettori che mi ha permesso di ricevere questo prestigioso premio” – ha detto un raggiante Roberto Costantini al termine della serata. “Un riconoscimento che condivido con gli altri due finalisti altrettanto meritevoli della vittoria e del consenso del pubblico. Il mio ringraziamento va anche al Comune di Camaiore e alla casa editrice Marsilio con la quale ho appena pubblicato “Alle radici del male”, secondo capitolo della trilogia del commissario Balistreri”.\r\n\r\nI tre autori finalisti sono stati protagonisti di un avvincente confronto sui temi dei loro romanzi incalzati dalle domande dello scrittore Giampaolo Simi. Subito dopo è iniziato l’emozionante scrutinio delle schede dei giurati dopo l’apertura della grande urna di vetro al centro del palcoscenico.\r\n\r\nNonostante la serata prettamente autunnale il teatro dell’Olivo ha accolto una folta schiera di appassionati giallisti. Sul palco per la premiazione, oltre a Giampaolo Simi e alla conduttrice Sandra Pellegrini, sono intervenuti per il saluto iniziale il sindaco Alessandro Del Dotto e l’assessora alla cultura Veronica Cortopassi.\r\n\r\n“La manifestazione è ormai una certezza nel panorama dei premi nazionali – ha detto il sindaco Del Dotto – ed in vista delle decima edizione in sintonia con l’assessorato alla cultura faremo in modo di dare ancora più risalto ad un evento già ampiamente collaudato e amato dalla cittadinanza.” “Il genere noir appassiona un numero sempre crescente di lettori – ha aggiunto lo scrittore Giampaolo Simi – e noi ci sentiamo in dovere di dare una vetrina sempre più prestigiosa a questi autori. Ci auguriamo di portare fortuna ai nostri finalisti così come è avvenuto in passato con De Cataldo, Carofiglio, Perissinotto, Roversi, Giuttari, Carrisi, Vichi e De Giovanni”. Ai tre finalisti, oltre ai premi in denaro, sono stati consegnate delle opere realizzate dal Maestro Giampietro Cipollini. La serata di premiazione ha visto l’applaudita esibizione di Francesca Lari che si è esibita in “Sleepless” (Non ho sonno) brano dei Goblin tratto dalla colonna sonora dell’omonimo film diretto da Dario Argento. Molto apprezzati dal pubblico anche gli interventi musicali della cantante jazz Michela Lombardi, che ha introdotto i momenti salienti della serata accompagnata al pianoforte dal Andrea Garibaldi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here