Home Libri “L’Ultima Offensiva” di Giovanni Melappioni

“L’Ultima Offensiva” di Giovanni Melappioni

116
SHARE

Ardenne Europa del Nord 1944, pochi giorni prima di Natale i tedeschi  dopo essere stati  battuti dalle forze alleate a seguito dello sbarco in Normandia  del   6 giugno,  sferrano una grande offensiva  per  raggiungere Bastogne e  riconquistare il fronte occidentale .\r\n\r\nLe forze tedesche sono preponderanti rispetto agli alleati pertanto trovano poca resistenza   nelle battaglie che si tengono in quella regione collinare e coperta da boschi e dal gelo invernale.\r\n\r\nMolti ufficiali alleati sono morti in combattimento per cui le compagnie , o quello che ne rimane, sono agli ordini di sottufficiali e graduati.\r\n\r\nQuesti sparuti gruppi poco armati, ma  dotati di coraggio, vengono presto sopraffatti dalla preponderanza delle divisioni corazzate tedesche, molti sono i morti, e pochi saranno fatti prigionieri, prigionieri che risultati inutili ai fini delle informazioni prettamente militari, verranno fucilati.\r\n\r\nOgni soldato ha la sua storia , anche John che per evitare il carcere negli USA aveva accettato di scontare la pena  servendo la patria andando a combattere in Europa.\r\n\r\nJohn paracadutista rimasto isolato si inserisce in una compagnia che come le altre sarà sopraffatta, sarà fatto prigioniero e fucilato insieme ai suoi compagni, ma per sua fortuna proprio i corpi dei suoi commilitoni gli faranno da scudo alle pallottole dei nemici. E questa sarà la seconda volta che gli viene risparmiata la vita.\r\n\r\nAnche i soldati tedeschi , come gli alleati hanno le proprie vicende che si portano dietro nella follia collettiva che ha colpito l’Europa, coinvolgendo il mondo intero  e forse la storia di quella SS che fa una profezia a John  sul suo futuro, contribuirà a rendere interessante la storia .\r\n\r\nGrande fedeltà storica, conoscenza approfondita degli armamenti e delle strategie in uso durante la secondo conflitto mondiale per Giovanni Melappioni  che di questo romanzo è l’esclusivo proprietario. Promosso e distribuito da Scriptorama consulenze editoriali, ci regala un ricordo nitido di avvenimenti bellici e mostra un’altra faccia di una realtà fatta di uomini coinvolti loro malgrado in un’avventura terrificante.\r\n\r\nDi notevole impatto la figura del nobile Gunther padre di un ufficiale nazista, che assiste impotente alla folle ideologia del figlio. Il suo riscatto sarà quello di aiutare gli uomini senza guardare al colore della divisa che indossa e la convinzione che alla fine ci sarà una rinascita e la follia di questa generazione non ricadrà  sui propri figli perché questa orribile esperienza li cambierà in modo da non commettere gli stessi errori.\r\n\r\nPer chi ama le storie di guerra questo libro può essere certamente adattato ad una sceneggiatura cinematografica.\r\n\r\n \r\n\r\nScriptorama: info@scriptorama.it\r\n\r\nArticolo di: Duilio Torre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here