Home Musica NordSud in Musica

NordSud in Musica

57
SHARE

Torna per la sua 16^ edizione NordSud in Musica, importante rassegna di musica etnica organizzata dal comune di La Loggia (TO) insieme con l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca Civica. Il festival si terrà dal primo giugno al 25 luglio presso Piazza Cavour e tutte le iniziative sono ad ingresso libero, con orario di inizio spettacoli alle ore 21,30.\r\nDi seguito gli artisti e la descrizione degli eventi in cartellone.\r\n\r\nIRENE FORNACIARI – Venerdì 1 Giugno – Reduce dal successo dell’ultimo Sanremo con il brano “Grande Mistero”, scritto per lei dal cantautore Davide Van De Sfroos. Figlia d’arte, inizia la sua carriera di cantante con il padre, Zucchero, poi collabora con diversi artisti stranieri e italiani tra cui i Nomadi, Mietta e Gatto Panceri.\r\n\r\nGINEVRA DI MARCO – Sabato 2 Giugno – Cantante che vanta  collaborazioni con i CSI, Max Gazzè e Marlene Kuntz, lascia i PGR per seguire la sua carriera solista e inizia la sua ricerca fra i canti dal margine della Storia, un mondo profondo e dimenticato. Arrangiamenti e rivisitazioni (realizzati con il fondamentale apporto di Francesco Magnelli) volti a coinvolgere il pubblico con il calore ed il sapore delle feste di paese, delle danze, della musica cantata dalla gente.\r\n\r\nLOU TAPAGE – Domenica 3 Giugno – Gruppo folk italiano nato nel saluzzese e nell’occitana Val Varaita. Le loro canzoni sono caratterizzate dall’uso nei testi di lingue quali il catalano, il provenzale e l’occitano. La musica, come sempre nello stile del gruppo, è una continua ricerca di equilibrio tra qualità sonora e impatto emotivo con strumenti quali il violino, l’organetto, il flauto traverso e la cornamusa come cardine della loro produzione.\r\n\r\nMODENA CITY RAMBLERS – Lunedì 4 Giugno – Gruppo italiano nato nel 1991, autodefinisce il proprio genere musicale come combat folk, dichiarando sin dall’esordio un amore incondizionato per il folk irlandese, le cui sonorità rimangono anche dopo l’influenza di altri generi, in particolare il rock con contaminazioni punk. Caratteristica principale è l’utilizzo di brani strumentali della tradizione popolare (irlandese, scozzese, celtica e poi anche klezmer, balcanica, italiana) come basi per loro brani, come riff o come assolo.\r\n\r\nMARCO&MAURO in “Badola” – Sabato 9 Giugno – Il duo di comici torinesi, finalisti nella prima edizione de LA SAI L’ULTIMA , su Canale 5 come barzellettieri e poi ospiti fissi nello stesso programma dal ’93 al ’95 nella veste dei Carabinieri, torna con lo spettacolo “Badola”, cabaret in dialetto piemontese.\r\n\r\nDIK DIK – Sabato 16 Giugno – Gruppo storico del pop-beat-rock italiano, i Dik Dik esordiscono nel ‘65 e vantano l’assidua collaborazione con Lucio Battisti e il paroliere Mogol. Di grande successo i loro 45 giri come l’intramontabile “L’isola di Wight”, portata al Festival di Sanremo del 1970.\r\n\r\nThe man who sold the world. L’Italia di Andrea Pazienza. – Venerdì 22 Giugno – Per la rassegna “Le voci del tempo”.\r\n\r\nCARTONI IN FACCIA – Sabato 23 Giugno – Tributo colonne sonore\r\n\r\nIl mio nome è Joe Roberts. L’America di Bruce Springsteen. – Giovedì 28 Giugno – Per la rassegna “Le voci del tempo”.\r\n\r\nKINDS OF MAGIC – Venerdì 29 Giugno – Band tributo ai Queen\r\n\r\nASIA NOMADI COVER BAND – Sabato 30 Giugno – Cover band dello storico gruppo\r\n\r\nGIULIANO E I BARONI – Sabato 21 Luglio – Serata danzante\r\n\r\nFIORENZA LELLI – Domenica 22 Luglio – Serata danzante\r\n\r\nONDA SFERICA – Mercoledì 25 Luglio – Band tributo ai Pink Floyd\r\n\r\nINFO: 0119627047

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here