Home Eventi e News Festival della Felicità Pesaro e Urbino 25-27 maggio / 31...

Festival della Felicità Pesaro e Urbino 25-27 maggio / 31 maggio / 1-3 giugno

115
SHARE

Paolo Bonolis, Kathleen Hartington Kennedy, Oscar Giannino, Dario

\r\n

Vergassola, Giovanni Muciaccia, il Ministro Corrado Passera, Carlo Freccero, Rocco Papaleo, David Riondino, Vito Mancuso, Giulio Giorello, Beppe Englaro, Maria Pia Ammirati, Olivero Toscani, Emanuele Trevi, Walter Siti, Maria Rita Parsi, e poi tra gli altri il commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori John Dalli\r\nVenerdì 25 maggio nelle città di Pesaro e Urbino avrà inizio la seconda edizione del Festival della Felicità.

\r\n

Dopo il successo dello scorso anno, si tornerà a parlare di felicità insieme a numerosi ospiti illustri nei palazzi e nei chiostri più suggestivi di Pesaro e Urbino, provincia che vanta la più alta qualità di vita in Italia. I giorni del Festival saranno l’occasione per scrivere sul campo una guida della felicità che sappia andare oltre la crisi.

\r\n

Aperto da una conferenza introduttiva dell’Unione Province Italiane prevista il 25 Maggio, il festival proseguirà nei giorni successivi con diverse iniziative quotidiane e il coinvolgimento di numerosissimi interventi.

\r\n

Prendendo spunto dalla celebre affermazione del Presidente Robert Kennedy – «Il PIL misura tutto, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta» (marzo 1968, Università del Kansas) – la manifestazione si propone di esplorare e confrontare, con un approccio interdisciplinare, il valore non del PIL bensì del BES in Italia, cioè del Benessere Equo e Sostenibile, arrivando a definire i parametri per la misurazione della felicità. Il benessere e quindi la felicità di una società è uno stato svincolato, almeno in parte, dalla sua quantificazione monetaria e dipende fortemente dalla capacità di progettare il futuro. Creando ricchezza si vive meglio, probabilmente, ma ormai la contemporaneità e gli eventi mondiali impongono di capire come si crea ricchezza, come questa si distribuisce, come la si utilizza e quanto il benessere mentale sia legato a tutto ciò che mangiamo, creiamo, progettiamo, scriviamo, facciamo. Il diritto alla ricerca della felicità come strumento per affrontare con forza e speranza la crisi economica, politica ed esistenziale che stiamo attraversando.

\r\n

Un evento che permetterà di raccontare tutto questo, puntando lo sguardo anche su strade diverse, spesso divergenti, che la ricerca della felicità ci propone.

\r\n

Il Festival della Felicità è un evento organizzato dalla Provincia di Pesaro e Urbino, ideato dal Presidente della Provincia Matteo Ricci “Il Festival diventa l’occasione annuale per dire a tutti chi siamo, cosa vogliamo fare e dove vogliamo arrivare. Costituisce il luogo e il momento per evidenziare gli obiettivi che ci prefiggiamo e i parametri con cui vogliamo misurare la crescita e con cui vogliamo progettare il futuro”.

\r\n

Durante i dieci giorni del Festival della Felicità tanti, altri e diversi, momenti, sia di approfondimento che di spettacolo, con la madrina del Festival Kathleen Hartington Kennedy, con Paolo Bonolis che proporrà al pubblico Il Senso della vita insieme ad ospiti d’eccezione, il Ministro Corrado Passera, Oscar Giannino, Dario Vergassola, Giovanni Muciaccia, Carlo Freccero, Rocco Papaleo, David Riondino, Maria Rita Parsi, Vito Mancuso, Giulio Giorello, Beppe Englaro, Maria Pia Ammirati, Olivero Toscani, Emanuele Trevi, Walter Siti, e il commissario europeo per la salute e la politica dei consumatori John Dalli, per citare solo alcuni dei numerosissimi partecipanti, tra i quali si prevedono anche imprenditori, economisti, filosofi.

\r\n

Come per la prima edizione, il Festival ha inoltre commissionato un’indagine all’IPSOS di Nando Pagnoncelli tesa a descrivere analiticamente lo stato della felicità, quindi del benessere in Italia.

\r\n

Da questa seconda edizione è stato creato un comitato scientifico del Festival della Felicità guidato da Enrico Giovannini, Presidente dell’Istat.

\r\n

Il Festival della Felicità si avvale della collaborazione scientifica dell’ISTAT e dell’Università degli Studi di Urbino, in collaborazione con Regione Marche, UPI,

\r\n

Comune di Pesaro, Comune di Urbino, Camera di Commercio di Pesaro e Urbino e il sostegno della Banca dell’Adriatico e della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

\r\n

La direzione artistica è di Simona Ercolani.

\r\n

Per ulteriori informazioni sul programma consultare il sito www.festivaldellafelicita.it.\r\nFonte: Goigest

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here