Home Teatro A Cecina domenica 22 gennaio spettacolo di marionette organizzato dalla Fondazione Geiger...

A Cecina domenica 22 gennaio spettacolo di marionette organizzato dalla Fondazione Geiger al teatro De Filippo

136
SHARE

In occasione della mostra “Burattini & Marionette. Il meraviglioso mondo del teatro di figura”, aperta ancora fino al 29 gennaio a Cecina (Li), la Fondazione Hermann Geiger ha organizzato uno spettacolo di teatro di figura per 8 marionette, ombre e attori domenica 22 gennaio alle ore 17.30 presso il Teatro Comunale E. De Filippo in via Giambattista Vico. La rappresentazione, allestita e messa in scena dalla compagnia Habanera Teatro, è intitolata “Il flauto magico” ed è liberamente tratta da “Il flauto magico” di Wolfgang Amadeus Mozart. Le marionette e le scenografie sono a cura di Patrizia Ascione, mentre la riduzione, i testi e la regia sono di Stefano Cavallini. Lo spettacolo è ad ingresso fino ad esaurimento posti ( non si accettano prenotazioni). La mostra “Burattini & Marionette. Il meraviglioso mondo del Teatro di Figura” si può visitare invece, sempre ad ingresso libero, presso la sala espositiva della Fondazione Geiger in Corso Matteotti 47. Un evento espositivo che ha riscosso un grande successo di pubblico con oltre 8000 visitatori dal giorno della sua apertura lo scorso 3 dicembre. La mostra è curata da Alessandro Schiavetti con i patrocini di Unima Italia (Union Internationale de la Marionnette), dell’Istituto per i Beni Marionettistici, del Teatro popolare di Grugliasco di Torino, MOPS (Museo dell’Opera dei Pupi Siciliani delle Madonie) di Palermo. Il percorso espositivo presenta 250 pezzi da tutto il mondo tra burattini, marionette, pupi siciliani e pupazzi, alcuni dei quali molto rari e antichi. Una panoramica davvero completa sul Teatro di Figura, un’arte troppo spesso considerata minore o dimenticata, che rappresenta invece una forma di spettacolo che affonda la sua storia nelle radici del tempo, arrivata prima che nascesse il teatro con gli attori, e che ogni cultura ha plasmato secondo le sue esigenze. Dalla tradizione italiana appartenenti alle grandi famiglie di burattinai, marionettisti e pupari che hanno fatto la storia del teatro di figura nel nostro paese, alla magia del teatro delle ombre di Giava e a tanti personaggi provenienti da tutto il mondo. Dal Mr. Punch inglese al russo Petruska e al Karagoz turco, fino ai Mamulengo brasiliani, i pupazzi Bambara e maschere Gelede dell’Africa Nera, il sudafricano “Mr. La mostra è aperta fino al 29 gennaio dal martedì alla domenica dalle 16 alle 20 chiusa il lunedì. Per informazioni: Fondazione Geiger, tel. 0586.635011, www.fondazionegeiger.org\r\n\r\nFonte:Ufficio Stampa, Agenzia ILogo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here