Home Libri E’ uscito “Cuore vuoto”, ultimo libro e primo romanzo di Virginio Giovanni...

E’ uscito “Cuore vuoto”, ultimo libro e primo romanzo di Virginio Giovanni Bertini, Aletti editore.

107
SHARE

Un giallo con epicentro a Lucca che racconta una storia intricata, una trama che mette a nudo bellezze e contraddizioni della città toscana.\r\n\r\nTutto inizia in una calda e afosa notte d’estate quando Lisa, la protagonista, in preda ad una crisi d’ansia esce perchè non riesce a dormire e fa una scoperta che condizionerà il resto della sua esistenza. L’orrore che ne consegue e le successive indagini per individuare moventi e colpevoli, diventano il tormentato crocevia in cui s’incontrano passato e presente. Un bilancio esistenziale doloroso e necessario, condotto in uno scenario di sfaldamento di antiche comunità operaie, che progredirà di pari passo con una faticosa, complicata investigazione criminale, dove si distingue la particolare e complessa figura del commissario Vozzo.\r\n\r\nLa città che cambia è co-protagonista del libro di Bertini. Un romanzo che dietro la sua trama racconta il disastro etico e culturale della nostra contemporaneità. L’autore, per quasi vent’anni dirigente sindacale di primo piano a Lucca presso la Cgil, la conosce bene e mescola la sua capacità di narrare, già affermata in precedenti libri e saggi, alla conoscenza sociale della città e dell’Italia che vive e lavora.\r\n\r\nUn giallo dunque, ma anche un romanzo sociale e esistenziale che tocca i temi nevralgici del nostro tempo come l’inquietudine, le diverse dimensioni dell’amore, la precarietà del lavoro e della vita.\r\n\r\nL’autore: Virginio Giovanni Bertini nato a Lucca, impegnato nel movimento studentesco già dal 1967, dal 1976 al 1986 sindacalista Cgil a Torino. E’stato ricercatore presso Ires Toscana dal 1987 al 1992 dove ha curato e realizzato ricerche e pubblicazioni ( tra le più importanti “Il caso Perini”, ed. F.Angeli, 1989, Milano e “La complessità e la partecipazione” ed. EMF Collana Il Melograno, 1991, Firenze). Dal 1992 ad oggi ha avuto incarichi di primo piano nella CGIL provinciale di Lucca.Nel 1997 ha pubblicato un libro di poesie “Fraternità”, con la prefazione del prof. Marco Revelli, edizioni ETS, Pisa. Nel 2007 ha pubblicato, insieme a Donatella Francesconi e Giulio Sensi, il libro “Il corpo e l’anima-cronache di diritti negati e lotte originali”, con la prefazione di don Alessandro Santoro, edizioni ETS, Pisa. Ora è impegnato in attività sociali e culturali. E’ appassionato di calcio, usa facebook con una certa prudenza. Ama scrivere poesie.\r\n\r\nFonte: Interrete Agenzia Letteraria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here