Home Musica Icarus: il battito d’ali premiato dai download

Icarus: il battito d’ali premiato dai download

103
SHARE

Ispirata al volo di Icaro e Dedalo, la straordinaria composizione di Francesco Di Fiore suggella il traguardo di 9744 download. Il disegno di Gristina ispirato a Matisse e la segnalazione su XL e Artribune accompagnano la quartultima delle ‘Miniature2011’\r\n\r\nIcarus: l’emozionante battito d’ali della miniatura n. 50\r\n\r\n”Se ascoltando il mio Icarus sentirete il vento in faccia allora vorrà dire che sono riuscito a raggiungere il mio scopo”. Così Francesco Di Fiore chiude il suo percorso settimanale, affidando alla straordinaria intensità espressiva della sua 50ma miniatura tutto il senso del progetto Miniature2011. Sabato 10 dicembre 2011 è una data importante poichè il compositore siciliano arriva al traguardo della miniatura 50. “Il numero 50 ha una sua proprietà intrinseca, grazie al sistema decimale, quella di evocare atmosfere celebrative. – Continua Di Fiore – Difficile dunque non considerare che la miniatura odierna “spiccherà” tra tutte. Per questo l’ho legata a una tematica a me molto cara, il volo. Non è la prima volta che quest’anno scrivo una composizione ispirata al volo, ricordate il volo di luglio, Flight, n. 28? Stavolta però è la descrizione del mitico volo di Icaro con Dedalo, uno dei racconti più belli e commoventi della mitologia greca. La mia composizione tenta di evocare dal battito delle ali alla rincorsa, all’ascesa, al volo dei due personaggi, alla deviazione di Icaro, alla sua bellissima ma pericolosa salita fino ad arrivare al vuoto. La libertà è così bella che vale la pena possederla anche se per pochissimo”.\r\n\r\nPer l’occasione Giorgio Gristina assorbe la speciale ispirazione di Francesco e rilancia una delle sue migliori ‘trascrizioni figurate’, omaggiando nel contempo l’amato Matisse di Icarus. Insieme a questa costante sinergia artistica, Miniature2011 per questa settimana gode anche della segnalazione del mensile XL (La Repubblica) e di Artribune.com, che si aggiungono alla lusinghiera attenzione di Amadeus. Oltre alla critica, anche il pubblico segue con crescente entusiasmo l’operazione di Di Fiore: il risultato di 9744 download è eloquente. Mancano le ultime tre miniature al termine dell’ambiziosa impresa musicale di Francesco Di Fiore: partita il 1 gennaio 2011 al ritmo di una miniatura tutti i sabati, Miniature2011 terminerà tra tre settimane, esattamente il 31 dicembre 2011. Nata con il preciso scopo di coinvolgere artisti e appassionati, è stato un momento di ritrovo e stimolo per diverse sensibilità come l’olandese Douwe Eisenga e l’australiano Derek Gifford, oltre al prezioso Gristina. L’invito a partecipare con i propri contributi è aperto a tutti gli artisti.\r\n\r\nAlla fine dell’avventura la durata totale supererà i 180 minuti: naturale sbocco sarà la possibilità di allestire un circuito di concerti con diversi pianisti per eseguire l’integrale di Miniature2011 e la pubblicazione di un album. Miniature2011 ha avuto il suo fulcro nel sito ufficiale di Francesco, dalla settimana scorsa rinnovato nella grafica. Sul sito sono disponibili le news, comprese quelle inerenti a prestigiosi appuntamenti dal vivo di imminente annuncio, e il servizio newsletter; prosegue qui la condivisione gratuita dei brani e del relativo spartito in formato pdf. Miniature 2011 utilizza ben cinque pagine web (sito, Facebook, Twitter, MySpace e Last.Fm.)\r\n\r\n \r\n\r\nFonte: Synpress44 Ufficio stampa\r\n\r\nhttp://www.synpress44.com\r\n\r\n \r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here