Home Musica Stefano Di Battista “Woman’s Land” al Blue Note di MIlano

Stefano Di Battista “Woman’s Land” al Blue Note di MIlano

143
SHARE

Giovedì 24 novembre arriva sul palco del BLUE NOTE MILANO (Via Borsieri, 37) il sassofonista STEFANO DI BATTISTA, che presenterà il suo progetto “Woman’s Land”.\r\n\r\n“Woman’s Land” nasce dall’incontro tra Di Battista ed il critico musicale di Repubblica GINO CASTALDO (voce narrante dello spettacolo) e dal loro desiderio di raccontare e musicare la figura femminile, per un omaggio alle donne che hanno rappresentato il nostro millennio.\r\n\r\nDal loro incontro sono nati brani come “Ella”, dedicata alla forza espressiva della celebre cantante jazz, “Molly”, ritratto di Molly Bloom, la Penelope dell’Ulisse di James Joyce, e “Valentina”, che ricorda la storia dell’astronauta russa Valentina Tereskova, la prima donna che viaggiò nello spazio.\r\nPer molti appassionati di Jazz, Stefano Di Battista rimane un nome associato alla città di Parigi, nella quale si affermò esibendosi nella metà degli anni ’90 al The Sunset. Da quel momento in poi il sassofonista (alto e soprano) ha fatto strada come sideman lavorando tra gli altri con Michel Petrucciani ed Elvin Jones e lanciandosi finalmente nella carriera solista. Le parole che vengono alla mente per descrivere il suo lirismo sono generosità, energia e fluidità: il suo è un revival di virtuosismo e brillantezza che rendono i suoi spettacoli veramente impedibili per ogni amante di questa musica.\r\n\r\nPer la serata di giovedì gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.00 (apertura porte: ore 19.30). Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti ogni concerto è di 30,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è di 35,00 euro (prezzo “door”).\r\n\r\nIl BLUE NOTE MILANO, che ha aperto i battenti nel 2003, è la prima sede europea dello storico jazz club di New York. Con esibizioni di artisti di fama internazionale e una programmazione che offre il meglio della scena jazz aprendosi anche alle contaminazioni, al contemporary jazz, al blues, al rhythm ‘n’ blues, al latin e brasilian e al pop, il jazz club milanese si è guadagnato, in otto anni, una posizione tra i migliori “club d’Europa”.\r\n\r\nIl jazz club milanese si estende su una superficie di 1000 metri quadrati con 300 posti a sedere su 3 diversi livelli. L’atmosfera è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale con il massimo della qualità acustica. La struttura e le dimensioni del locale permettono a tutti di essere ad un passo dai musicisti e godersi appieno il concerto.\r\n\r\nCome vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwhich Village, ogni sera salvo lo spettacolo unico della domenica ed eventuali variazioni di calendario tempestivamente segnalate sul sito internet (www.bluenotemilano.com) – anche al Blue Note Milano si tengono due spettacoli (dal martedì al giovedì con inizio alle ore 21.00 e alle ore 23.00 mentre il venerdì e il sabato alle ore 21.00 e alle ore 23.30).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here