Home Eventi e News A Monsummano Terme un evento su cibo etico, salute e difesa della...

A Monsummano Terme un evento su cibo etico, salute e difesa della biodiversità

86
SHARE

l piacere del buon mangiare che non ha nulla a che vedere con gli eccessi, il cibo come piacere di stare insieme e la difesa e la tutela delle biodiversità e la promozione di stili alimentari corretti per la nostra salute. Sono questi i temi della kermesse dal titolo “Cibo, salute e felicità” che si svolgerà sabato 3 e domenica 4 dicembre presso la Fattoria Medicea di Monsummano Terme (Pt), via Cesare Battisti 1297. Due giornate, organizzate dalla Condotta Slow Food Valdinievole con la collaborazione del Comune di Monsummano Terme, con convegni, tavole rotonde, cene, degustazioni e spettacoli che coinvolgeranno numerose associazioni che si occupano di salute, alimentazione, ambiente e solidarietà. Il convegno sarà articolato in quattro sessioni di approfondimento dalle 9 alle 18 per tutte e due le giornate, e insieme alle varie tavole rotonde, si affronteranno i temi dell’alimentazione e salute, l’educazione al futuro, l’etica dell’alimentazione e il piacere e la felicità. Si confronteranno esperti e addetti ai lavori come Andrea Pezzana responsabile area Cibo e Salute di Slow Food Italia, Raffaella Grana presidente regionale Slow Food, Piero Baronti presidente di Legambiente Toscana, Giulio Malvezzi coordinatore Mercati della Terra Toscani, Piercarlo Grimaldi Rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e tanti altri. Tra gli ospiti anche Sergio Staino che parlerà dell’elogio alla lentezza. Tra gli eventi collaterali sabato mattina si svolgerà presso il teatro comunale Yves Montand di Monsummano Terme lo spettacolo “Il processo alle verdure” a cura dell’Asl Valdinievole in collaborazione con le scuole elementari della zona. Poi buffet di cibi etici e prodotti tipici del territorio e cene per tutte e due le giornate e gran finale domenica elle 18.30 con il concerto dell’Associazione “Canto libero” con una rassegna di canzoni della tradizione contadina toscana.\r\n\r\nFonte: Il Logo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here