Home Libri E3 va in trasferta: Bologna la prima data

E3 va in trasferta: Bologna la prima data

113
SHARE

Domenica 9 ottobre, ore 11.00\r\n\r\nLibreria L’Isola che non c’era\r\n\r\nSan Lazzaro di Savena (BO)\r\n\r\nEsce fuori dai confini toscani per la prima volta, E3, il terzo libro della trilogia dedicata al Commissario Biagini e al Maresciallo Puccinelli scritto a quattro mani dalla scrittrice viareggina Elena Torre e dall’autrice Anna Marani.\r\n\r\nInfatti, dopo un’estate passata a farsi conoscere lungo tutta la costa della Versilia, E3 approda a Bologna, suolo patrio di Anna Marani, per l’unica presentazione in programma al momento in Emilia. Entrambe le autrici saranno presenti domenica 9 ottobre alle ore 11.00 presso la libreria L’Isola che non c’era a San Lazzaro di Savena (BO).\r\n\r\nLe due scrittrici, sempre partendo dalla Versilia, hanno dato vita a pagine divertenti ma piene di suspance senza dimenticare di lanciare un messaggio di grande attualità. Dopo le avventure raccontate in Erode e la psicopatia dell’allenamento e L’eroe, la coppia Torre/Marani ha deciso di stringere ancora di più la collaborazione tra le forze di Polizia e l’arma dei Carabinieri unendo tutti i personaggi scaturiti dalla loro fantasia in questi ultimi anni.\r\n\r\n“Intrattenere dando spunti di riflessione dovrebbe essere il ruolo dello scrittore oggi – dice Anna Marani, emozionata per la prima di E3 nella sua città – Uno scrittore ha in mano un’arma potente, che consiste nell’essere letto da molte persone, di ogni estrazione sociale, di diversi ordinamenti politici, con le più svariate esperienze di vita. Una grossa responsabilità, quella dello scrittore, e va presa molto seriamente. Non si tratta mai di fare solo quattro chiacchiere”.\r\n\r\nIn giro per l’Europa si stanno verificando numerosi episodi di violenza le cui vittime hanno tutte un comune denominatore: sono iscritte all’Associazione Sportiva Lola e tutti hanno nel sangue tracce di E3, misterioso composto a base di anfetamine, non solo dopante, ma potenzialmente letale. Lo spettro dello scandalo raggela la caserma dei Carabinieri di Viareggio quando il tenente Renardi viene informato che l’appuntato Massimo Nicola Cortese si trova, a Roma, in stato di arresto. L’agente si è infatti reso responsabile di una serie di violente nonché inspiegabili aggressioni. Come può l’apparentemente burbero commissario Biagini, in partenza per Parigi, abbandonare i colleghi che con lui hanno diviso le precedenti indagini? La decisione è presto presa: affiancherà il maresciallo Puccinelli nell’indagine che da Viareggio li porterà prima nella Capitale e successivamente in una fantomatica città a forma di stella.\r\n\r\nE3, decimo libro della collana “Insoliti sospetti” editata da Romano Editore e curata da Oscar Montani, chiude così la trilogia scritta della scrittrice viareggina Elena Torre e della bolognese Anna Marani, all’insegna di un romanzo ricco di fantasia, che lancia un messaggio preciso e un avvertimento per il futuro: perché i “pazzi visionari” nel mondo possono anche tornare.\r\n\r\nFonte: Ufficio Stampa Romano Editore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here