Home Teatro Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago: ecco il cartellone primaverile

Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago: ecco il cartellone primaverile

45
SHARE

Spettacoli, incontri, concert e magia dell’oepera in diretta dei più grandi teatri del mondo  Nel Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago al via un intenso cartellone in attesa della stagione d’opera del 57° Festival Puccini.\r\n\r\nTra le tante novità spicca il progetto OPERA LIVE, le migliori opere liriche in diretta dai più prestigiosi teatri del mondo saranno trasmesse nell’Auditorium Enrico Caruso entrato a far parte del circuito di sale che offrono la visione in diretta, via satellite in HD video sul grande schermo, di grandi produzioni: Cavalleria Rusticana, Pagliacci, Il Barbiere di Siviglia, Aida, sono solo alcuni dei titoli che saranno proposti nella sala dell’Auditorium in cui, grazie all’ottima acustica e alla qualità dell’immagine il pubblico avrà l’impressione di trovarsi in prima fila durante la messa in scena dal vivo. Gli appuntamenti della primavera 2011 in riva al lago di Puccini cominciano domenica 10 aprile (ore 17.00 Auditorium E. Caruso) con la replica del Concerto GOSPEL già applaudito domenica scorsa in passeggiata per poi proseguire venerdì 15 aprile alle 21,00 presso l’Auditorium Enrico Caruso con il concerto – spettacolo Omaggio a Giacomo Puccini ideato da Franco Anichini, viaggio attraverso le memorie di Lorenzo Viani, Guido Marotti, Ferruccio Pagni, Pietro Panichelli che vedrà protagonista la corale Giacomo Puccini diretta dal Maestro Marco Trasatti. Al pianoforte il prof. Piero Castellari, voci recitanti di Lidia Cerri e Antonio Melani. Domenica 17 aprile alle 17,00 un nuovo appuntamento per la serie di incontri in Sala Belvedere a cura di Lisa Domenici che insieme a Bruno Spoleti, ripercorrerà la carriera artistica e didattica di una grande interprete, Lucetta Bizzi. Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo in diretta dal Gran Teatro del Liceu di Barcellona presso l’Auditorium Enico Caruso, martedì 19 aprile alle 21,00. Un’occasione davvero imperdibile per assistere in tempo reale alla messa in scena di una importante produzione trasmessa via satellite da uno dei più prestigiosi teatri europei attraverso l’impiego di tecnologie ad alta definizione che permetteranno al pubblico di godere a pieno di immagini e suono ad altissima qualità. Martedì 26 aprile ore 20,00 sarà la volta del Barbiere di Siviglia di Rossini titolo trasmesso dal Teatro Regio di Parma.\r\nVenerdì 29 aprile, in occasione del trentennale del Circolo Soroptimist Versilia l’auditorium Enrico Caruso ospita il Concerto Le Donne di Puccini con i soprano Alida Berti, Silvana Froli, Nila Masala, Alessandra Meozzi, e i tenori Claudio Minardi e Alessandro Bazzali che interpreteranno arie del repertorio pucciniano accompagnati al pianoforte da Massimiliano Piccioli. Sabato 30 aprile sempre alle 17,00 Recital del baritono Bruno Praticò. Grande interprete dei ruoli da baritono buffo nel repertorio del settecento fino a Mozart e Rossini. Il calendario di Opera Live continua mercoledì 3 maggio con Aida di Giuseppe Verdi dal Teatro Comunale di Firenze e poi il 9 maggio con Flamenco di Antonio Gades dal Teatro Real di Madrid. Intanto a Ferrara, sabato 7 e domenica 8 maggio presso il Teatro Comunale il Festival Puccini di Torre del Lago mette in scena Madama Butterfly nell’allestimento con le scene di Kan Yasuda, la regia di Vivien Hewitt e i costumi di Regina Schrecker.\r\nFitto week end torrelaghese:\r\nVenerdì 13 maggio alle 17,00 si torna in Auditorium dove l’appuntamento è con Modì Il Sogno Perduto, rappresentazione Teatrale sulla vita e la morte di Amedeo Modigliani, spettacolo in due atti di Riccardo Pagni Compagnia dello Spettacolo e regia di Riccardo Pagni.\r\nSabato 14 maggio alle 18,00 in sala Belvedere incontro con il giornalista e scrittore Ruggero Marino autore del libro Cristoforo Colombo l’ultimo dei templari – la storia tradita e i veri retroscena della scoperta dell’America.\r\nDomenica 15 maggio l’Auditorium ospita recital del tenore Marcello il Bedoni, artista di fama internazionale che ha iniziato la sua carriera giovanissimo, all’età di 21 anni.\r\nIl 18 maggio spettacolo per i più piccoli Auditorium AZZURRA in BALENA, dedicato alle scuole con due repliche in programma, alle 9,00 e alle 11,00. Lo spettacolo con attori e pupazzi animati è liberamente tratto dal libro di Leila Corsi Nel blu di Azzurra. Sabato 21 maggio ore 21,00 sempre presso l’Auditorium Dante Alighieri e Gianni Schicchi, letture dal 30° canto dell’Inferno e arie tratte dall’atto unico Gianni Schicchi di Giacomo Puccini interpretate dagli allievi dell’Accademia del Festival Puccini; mentre il 27 maggio alle 10,00 per i ragazzi delle scuole arriva PINOCCHIO opera lirica in due atti messa in musica da Natalia Valli.\r\nTorna l’appuntamento con l’Opera in diretta su grande schermo con Lucia di Lammermoor di Donizetti dal Teatro La Fenice di Venezia, giovedì 24 marzo Venerdì 27 alle 21,00 in Sala Belvedere Funny Money: quello che non sapevi, inedito e\r\nirriverente spettacolo del predicatore finanziario Eugenio Benetazzo sulla beffa dell’economia contemporanea.\r\nIl mese di maggio si chiude col recital pianistico di Michelangelo Rinaldi domenica 29 maggio ore 18,00 in Auditorium Enrico Caruso.\r\nGiugno si apre con Le Nozze di Figaro opera di Mozart trasmessa il 6 giugno dal Teatro Real di Madrid Dallo schermo al palcoscenico: il 10 giugno gli allievi dell’Accademia di Canto del Festival Puccini saranno i protagonisti dell’Elisir d’Amore Melodramma in due atti di Donizetti\r\nL’11 e il 12 giugno torna la Kermesse Teatro Porte Aperte che segna l’inizio dell’estate pucciniana, evento che celebra il quarto anno di attività del Gran Teatro Giacomo Puccini inaugurato nel 2008 e da il via, attraverso eventi e iniziative aperte al pubblico all’estate in riva al lago.\r\nSabato 25 giugno alle 21,00 l’auditorium Enrico Caruso ospita l’appuntamento annunciato lo scorso anno, l’esecuzione dell’inedito Cantata per soli Musica di Giuliana Spalletti e libretto di Lisa Domenici in memoria delle vittime del disastro ferroviario di Viareggio\r\n\r\nFonte: Uffici Syampa Festival Puccuniano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here