Home Libri In libreria il nuovo libro di Federica De Paolis: Ti ascolto

In libreria il nuovo libro di Federica De Paolis: Ti ascolto

63
SHARE

E’ in libreria dal 19 gennaio scorso Ti ascolto (Bompiani), una variazione sul tema Una finestra sul cortile incrocia un tema di grande attualità: le intercettazioni e il problema morale che sollevano. La storia racconta di Diego Tribeca, un quarantenne sradicato che da anni gira il mondo scrivendo guide turistiche per Lonely Planet, che è costretto a rientrare in Italia per un intervento chirurgico, si stabilisce nell’appartamento lasciato libero dalla sorella maggiore Sonia e scopre che quando il telefono squilla può ascoltare le conversazioni telefoniche di tutto il condominio. Il palazzo diventa un microcosmo di incomunicabilità, di amori che non tornano, di traumi insuperabili, racconti di ragazzine anoressiche e giovani alle prese con aborti, tumori e tradimenti. Anziché far riparare il guasto, Diego si mette ad ascoltare le telefonate di tutte, diventandone poco a poco dipendente: si innamora di una, salva dall’anoressia un’altra, fugge con una terza dopo aver scoperto inquietanti segreti sulla propria famiglia. Il protagonista sembra aver fortuna con le donne perché sa ascoltarle, loro non sanno quanto lui le ascolti. Le aiuta tradendole. Ma non importa, il suo ascolto piratesco, risolverà molte situazioni. Ma rimane in sospeso il giudizio sul protagonista, sulla liceità delle sue azioni, sull’ambiguità dei suoi principi. Ascoltare per lui è tutto, dice questo romanzo avvincente, disperato e comico, dai dialoghi serrati, dallo stile prepotentemente maschile. L’uomo che ascolta diventa anche la metafora dello scrittore che con paso doble fruga, ammalato di voyeurismo, nella vita degli altri e allo stesso tempo restituisce a questi altri una vita ‘memorabile’ attraverso il racconto e la scrittura.\r\n\r\n”Federica De Paolis sa come raccontare i tradimenti, le solitudini, le passioni che nascono e declinano.” Marco Lodoli, La Repubblica.\r\n\r\nFederica De Paolis, dopo aver scritto di cinema per riviste specializzate ed essersi occupata di dialoghi per i doppiaggi dei film, nel 2008 ha iniziato a insegnare sceneggiatura all’Istituto Europeo di Design. Collabora con l’inserto domenicale di “Liberazione” e ha pubblicato con Fazi, Lasciami andare (2006) e Via di qui (2008).\r\n\r\nUfficio Stampa Bompiani: Alba Donati – Davis & Franceschini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here