Home Interviste Una domenica diversa? Perché no, con i nuovi brunch d’autore!

Una domenica diversa? Perché no, con i nuovi brunch d’autore!

101
SHARE

La giovane casa editrice fiorentina Romano Editore lancia un’iniziativa originale all’insegna della letteratura: il brunch con gli autori. Un appuntamento enogastronomico che diventa così occasione di confronto tra chi scrive e chi legge testi, dibattendo su tematiche più o meno impegnative ma tutte meritevoli di attenzione.\r\nL’evento, che sceglie come location il Ristorante Harry’s Bar di Lungarno A. Vespucci 22/r a Firenze, sarà aperto a tutti gli interessati su prenotazione.\r\n\r\nSarà il libro “Saddidandà” di Franco Pericoli a inaugurare il brunch d’autore domenica 28 novembre alle ore 12.00. Un appuntamento imperdibile che mette al centro Firenze e la chiesa di Santa Maria del Fiore; in particolare la ricchezza artistica e culturale della città, rivisitata e valorizzata da un fiorentino ricercatore del bello come Franco Pericoli.\r\n\r\nNel volume, una piantina “unica” di Santa Maria del Fiore, corredata dalle splendide immagini fotografiche di Danilo Baconi.\r\n\r\nA completare l’evento, una camminata tra storie e aneddoti dopo il brunch, perfettamente in linea con il tema centrale di “Saddidandà”: una passeggiata a fianco dell’autore tra le bellezze di Firenze dedicata ai fiorentini che sono soliti ignorare la loro fortuna.\r\n\r\nSolo una settimana d’attesa per il successivo brunch d’autore: quello di “Mille cuori e una capannina” di Loretta Grazzini, che avrà luogo domenica 5 dicembre alle ore 12.00, sempre all’Harry’s Bar. Un libro dedicato alla Capannina di Franceschi, il famoso locale di Forte dei Marmi che per molte generazioni è stato un luogo di incontro e nascita di nuovi amori e a tutta la Versilia. Oltre all’autrice, l’evento vedrà la partecipazione inedita del Cav. n.h. Domenico Savini, accompagnato dal giornalista del Corriere Fiorentino Simone Innocenti.\r\n\r\nAttraverso questi primi due eventi, la Romano Editore si impegna a sostenere un progetto più ampio che è quello di coinvolgere i lettori in modo originale e divertente e avvicinarli sempre più ad un rapporto diretto con gli scrittori.\r\n\r\nFonte Ufficio stampa: Joselia Pisano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here