Home Cinema Europa Cinema: Il concorso

Europa Cinema: Il concorso

29
SHARE

8 giornate, 13 film in concorso, 7 serate di gala, 5 Incontri con gliautori per gli studenti universitari, 4 proiezioni per gli studenti delle scuole medie e superiori,\r\n\r\n6 appuntamenti speciali, 3 mostre: questi sono i principali numeri della prima edizione 2010 del nuovo corso di Viareggio EuropaCinema.\r\n\r\nIl primo elemento di valore dell’attuale Festival è stato quello di ripristinare il Concorso, riservandolo a opere “da prime a terze” selezionate tra quelle realizzate nella stagione 2009/2010 e scelte tra gli oltre ottanta film provenienti da tutti i Paesi dell’area geografica europea.\r\n\r\nRequisito fondamentale ed essenziale per l’ammissione è stato quello dell’anteprima esclusiva per l’Italia e l’assoluta necessità di riservare la\r\n\r\npartecipazione solo alle pellicole prodotte dalla Nazione di origine. La qualità culturale e artistica dei 13 film partecipanti è molto alta e i registi rappresentati – tra cui due donne – fanno parte del “fior da fiore” della cinematografia europea contemporanea. Albania, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Polonia,\r\n\r\nPortogallo, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria: questi sono i Paesi designati. Per tutti è prevista la partecipazione del regista del film e l’account di una presenza diplomatica. Proiettati al Palazzo del Cinema del Centro Congressi Principe di Piemonte, nella fascia pomeridiana dal lunedì 11 al venerdì 15 ottobre e brevemente introdotti dal loro autore o autrice, i film vengono valutati e giudicati da una giuria di 100\r\n\r\nstudenti universitari, italiani ed europei, provenienti dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa e da altri Atenei nazionali.\r\nFonte Ufficio Stampa Europa Cinema

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here