Home Eventi e News mantieni l’equilibrio

mantieni l’equilibrio

85
SHARE

MANTIENI L’EQUILIBRIO ! Le cadute dell’anziano sono un danno per la salute che si può prevenire\r\n\r\nSABATO 25 SETTEMBRE STAND AUSER FILO D’ARGENTO 16.00 – 19.00\r\n\r\nProf. Elena Martinelli\r\nCorso di laurea in Scienze Motorie, Università degli Studi di Firenze\r\nResponsabile Centro Attività Motorie C.A.MO. Viareggio\r\n\r\nCONFERENZA E SOMMINISTRAZIONE DI TEST FORMULATI PER LA VALUTAZIONE DELL’EQUILIBRIO E DELLA DEAMBULAZIONE NELL’ANZIANO\r\n\r\nCon l’invecchiamento si instaura un deficit dell’equilibrio. Questo aumenta il “rischio di caduta”\r\nLe cadute negli anziani rappresentano una priorità per la sanità pubblica.\r\nCostituiscono il 40% delle richieste di pronto soccorso e sono una delle prime cause di morte correlabile a lesioni accidentali.\r\nL’evento più temuto è la frattura (femore, vertebre, arti inferiori e superiori).\r\nIl rischio di caduta, aumenta con l’età, raggiungendo il culmine fra gli 80 e i 90 anni.\r\nI fattori di rischio ambientale sono scalini, scarsa illuminazione, carenza di dispositivi di sostegno, calzature non adeguate, suole scivolose.\r\nI fattori biologici dovuti all’invecchiamento sono: debolezza muscolare, riduzione dell’equilibrio e della sensibilità propriocettiva, disturbi visivi, malattie neurologiche, osteoporosi, abuso di sostanze esogene (farmaci, alcool), paura di cadere.\r\nNORME GENERALI DI PREVENZIONE DELLE CADUTE\r\nIn ambiente domestico\r\n•eliminare tutto ciò che può costituire un pericolo (tappeti, sedie o mobili non perfettamente stabili, carrelli con ruote non bloccabili, fili volanti/prolunghe di luce e telefono, scalini non segnalati, dislivelli in casa)\r\n•evitare l’uso di ciabatte aperte sul tallone e suole scivolose\r\n•mantenere i locali ben illuminati\r\n•usare ausili per la deambulazione (corrimano)\r\n•curare i piedi\r\n•attrezzare il bagno con strisce antiscivolo, maniglioni, supporti di vario tipo\r\nPer la strada\r\n•usare deambulatori, bastoni, tricicli\r\nEsercizio fisico\r\n•è dimostrato che esercizi fisici personalizzati e mirati a migliorare la forza, la deambulazione, l’equilibrio, gli spostamenti e la salita delle scale, riducono significativamente l’incidenza di cadute.\r\n(Martinelli E. da Programma Nazionale Linee Guida mod.) www.pnlg.it\r\n\r\nProf. Elena Martinelli\r\nDipartimento di Anatomia, Istologia e Medicina Legale\r\nUniversità degli Studi di Firenze\r\nTel 055/410084

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here